Favorire la creatività in ufficio

Il pensiero creativo è la capacità di essere flessibile e trovare soluzioni diverse e originali ad uno stesso problema. La creatività quindi non riguarda soltanto gli artisti, ma qualsiasi persona. Infatti attraverso il pensiero creativo apriamo la mente, facciamo collegamenti, e vediamo le cose in maniera diversa, più critica.

Sul posto di lavoro la creatività è importante perché aiuta a risolvere problemi, ideare nuovi prodotti o servizi, e più in generale a rispondere alle sfide del mercato. Può essere incoraggiata da un ambiente stimolante sia nell’arredamento che nelle persone che ci circondano in ufficio.

Ecco qualche consiglio per quanto riguarda l’ambiente e l’arredamento:

  • finestre ampie e pareti in vetro permettono di far entrare la luce e vedere all’esterno, facendo spaziare la mente;

  • la posizione delle luci è importante perché una cattiva illuminazione distrae (è meglio avere una lampada da scrivania in modo da poterla accendere e spegnere velocemente senza disturbare i colleghi), inoltre tende leggere e muri dai colori tenui aumentano la luminosità;

  • i fiori e le piante ossigenano e rallegrano l’ambiente;

  • quadri o immagini alle pareti aiutano a trovare ispirazione (anche posizionare un piccolo oggetto colorato sulla scrivania può avere lo stesso effetto);

  • sedute comode e dai colori vivaci portano energia e buonumore.

creativitàOgnuno dovrebbe essere libero di personalizzare e decorare la propria scrivania come preferisce per rendere il luogo di lavoro più piacevole e stimolante. Inoltre la presenza in ufficio di una stanza o uno spazio dedicato al gioco è molto vantaggiosa, infatti carte e giochi in scatola aiutano a pensare fuori dagli schemi e a trovare soluzioni fantasiose.

Per concludere, ecco qualche altro stratagemma per incrementare la creatività:

  • cambia spesso la tua postazione o la disposizione degli oggetti sulla scrivania, questo infatti aiuta ad avere un punto di vista differente;

  • evita di passare troppo tempo seduto, e approfitta delle pause per chiacchierare con i colleghi, senza però parlare di lavoro;

  • le interazioni positive tra collaboratori portano a performances migliori, infatti in questo modo favorite l’affiorare del pensiero creativo l’uno dell’altro;

  • la musica rilassante in sottofondo aiuta la concentrazione;

  • se possibile, prova a lavorare in momenti diversi della giornata perché la routine diminuisce creatività e immaginazione;

  • parla con gli altri condividendo esperienze, dando vita a discussioni, facendo domande, ascoltando attentamente le risposte e prendendo spunti;

  • nel corso della giornata fai una passeggiata, o comunque dell’esercizio fisico, oppure della meditazione: tutte attività che permettono di sgomberare la mente;

  • mantieni una dieta equilibrata: infatti carboidrati e grassi rallentano il lavoro del cervello.

Recent Posts

Dì la tua, commenta!

avatar
  Subscribe  
Tienimi informato su